Martedì, 22 Ottobre, 2019

Android 7 Nougat arriva sui dispositivi Nexus

Android 7.0 Nougat Android 7 Nougat arriva sui dispositivi Nexus
Acerboni Ferdinando | 23 Agosto, 2016, 20:38

Questa guida che andiamo a vedere permette di installare Android 7.0 Nougat sui device della serie Nexus, agevolando così l'arrivo dell'update in modalità OTA.

Sul sito di Android, Google scrive: "Presentazione del nuovo LG V20". Stiamo progettando di portare anche delle nuove versioni preview per gli sviluppatori.

Ma tornando ad LG V20 nonostante non sarà un Nexus sarà il primo smartphone ad essere lanciato con a bordo con Android 7.0 Nougat preinstallato, sistema operativo che è divenuto ufficiale proprio in queste ore e che offre un esperienza davvero molto buona soprattutto migliorata per quanto concerne le notifiche. C'è il sito e c'è il download per i dispositivi Nexus, ancora in versione beta, tra i quali manca il Nexus 5 ormai fuori dai classici 18 mesi di supporto a cui Google ci ha ormai abituati.

Google ha rilasciato Android 7.0 Nougat, l'ultima versione del sistema operativo per smartphone e tablet. E, ancora, miglioramento dell'autonomia, della sicurezza, della velocità d'avvio, supporto alle Api 3D Vulkan Tm, e a Daydream, la piattofrma di Google per la realtà virtuale mobile. Una sottolineatura quest'ultima di non poco conto, che conferma i buoni rapporti tra le due aziende, impegnate attivamente fino all'anno scorso alla realizzazione degli smartphone Nexus.

Purtroppo non tutti i produttori sono riusciti a garantire la presenza di Doze sui terminali aggiornati a Marshmallow, speriamo che con Nougat e Doze on the Go cambierà qualcosa, anche perchè questo strumento software è adesso più efficace che mai. Se ciò non cambia la sostanza, ovvero che Android resta un sistema aperto alle personalizzazioni degli OEM, potrebbe significare che un cambio di strategia sia in atto dalle parti di Mountain View.

Ricordiamo che LG V20 sarà presentato, in modo ufficiale il 6 settembre, di conseguenza all'iFA e sarà caratterizzato da un design modulare, quindi simile a quello che abbiamo visto già con LG G5, con una doppia fotocamera posteriore (anch'essa simile a quella di G5 che comunque è ottima) e con uno scanner di impronte digitali, ovviamente a far capo di tutto ci sarà lo Snapdragon 820.

Altre Notizie