Lunedi, 21 Ottobre, 2019

Amici, ex ballerino uccide il fidanzato e chiede perdono sui social

Amici- Ex ballerino professionista Marcus Bellamy confessa omicidio Amici- Ex ballerino professionista Marcus Bellamy confessa omicidio
Deangelis Cassiopea | 23 Agosto, 2016, 18:02

"Quindi lascia stare", "L'ho fatto per amore", "Perdonami padre" e "Lucifero".

Amici di Maria De Filippi al centro dell'attenzione mediatica per un terribile caso di cronaca: uno dei ballerini della compagnia di Daniel Ezralow, Marcus Bellamy, ha ucciso il suo fidanzato e ha confessato il delitto su Facebook.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti sarebbe stato un litigio a scatenare la furia omicida del ballerino. Dopo qualche anno di successo in Italia, dovuto alla partecipazione al talent di Canale 5, Bellamy aveva deciso di completare la sua carriera negli Stati Uniti, fino a raggiungere le prestigiose tavole di Broadway. "L'ho fatto perché ti amo", ha scritto venerdì 19 agosto Bellamy. Il vicino ha chiamato le forze dell'ordine, che lo hanno immediatamente arrestato. Dopo aver lasciato il suo appartamento ed aver confessato l'orrendo crimine su Facebook, Bellamy ha raccontato ad un vicino l'accadimento e poi ha iniziato a pregare sul marciapiede davanti casa. Dopo aver ucciso il fidanzato, infatti, Bellamy ha aperto il social e si è sfogato: "Perdonami". Perdonami. Non so cosa fare. L'ho fatto per amore.

E' stato poi portato al Lincoln Hospital a causa di alcuni dolori al petto e le sue condizioni di salute al momento risulterebbero stabili.

Amici- Ex ballerino Marcus Bellamy confessa omicidio
Marcus Bellamy ad “Amici di Maria de Filippi”

Marcus Bellamy negli States ha lavorato in musical importanti come "Spider-Man: Turn Off The Dark" e "Tarzan".

Poco prima però il ballerino ne aveva scritti altri che invocavano il demonio, parlavano di Dio, di amore e odio.

"Sono Dio. Do la vita e posso toglierla". Resta da capire quale sia stato il reale motivo del gesto omicida e soprattutto chi sia il "lui" citato nello status di Facebook.

Altre Notizie