Lunedi, 21 Ottobre, 2019

Morta Daniela Dessì, soprano applaudito tante volte anche a Firenze

Brescia morta a soli 59 anni la soprano Daniela Dess Morta Daniela Dessì, soprano applaudito tante volte anche a Firenze
Evangelisti Maggiorino | 22 Agosto, 2016, 07:17

Il mondo della lirica perde una sua grande protagonista. Il suo vasto repertorio, che spaziava da Bellini a Verdi e Vivaldi, comprendeva, infatti, anche ruoli rossiniani: Amira in Ciro in Babilonia; Sofia ne Il signor Bruschino, dove la volle il direttore Gianluigi Gelmetti; Matilde in Elisabetta, Regina d'Inghilterra; Berta ne Il barbiere di Siviglia; Amaltea nel Mosè in Egitto; Mathilde in Guillaume Tell. Daniela Dessì aveva 59 anni.

A dare l'annuncio della scomparsa è stato Armiliato.

Tante e prestigiose le collaborazioni internazionali dell'artista genovese ma da tempo residente sul Lago di Garda. "Una malattia breve, terribile e incomprensibile me l'ha portata via in pochi mesi". Il Macerata Opera ricorda Daniela Dessì in questo triste giorno e si stringe intorno al compagno Fabio Armiliato a cui vanno le più sentite condoglianze. Nel 1987 canta la Messa da Requiem di Verdi diretta da Riccardo Muti alla Philharmonie di Berlino nell'ambito dei festeggiamenti per i 750 anni della capitale tedesca e nel 1988 è Liù nella Turandot in trasferta giapponese con la direzione di Lorin Maazel insieme a Ghena Dimitrova e Nicola Martinucci.

Daniela Dessi' aveva partecipato a Donne Eccellenti nel 2013. La sua ultima apparizione scaligera, nel 2009, spiega ancora la Scala, "concludeva una nutrite serie di presenze nella stagione dei concerti di canto".

Altre Notizie