Lunedi, 24 Giugno, 2019

Viablità Italia, traffico resta intenso su rete autostradale

Viablità Italia, traffico resta intenso su rete autostradale Viablità Italia, traffico resta intenso su rete autostradale
Acerboni Ferdinando | 20 Agosto, 2016, 19:52

La situazione potrebbe ripetersi anche domani pomeriggio, quando i turisti che hanno trascorso le vacanze in Riviera rientreranno a casa per il primo grande controesodo dell'estate al termine della settimana di Ferragosto.

A1 - in direzione nord: code a tratti tra Pontecorvo e Colleferro. Anas sarà presente su strada e con un monitoraggio h24 dalle sale operative, come previsto dal Piano di interventi attuato in collaborazione con i Ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti e degli Interni, Prefetture, Polizia Stradale, Enti Locali, Carabinieri, Protezione Civile, Centro di Coordinamento Nazionale Viabilità Italia e le concessionarie autostradali.

Code in Liguria - Sono segnalate code di decine di chilometri sulla Genova-Ventimiglia tra Andora e Raccordo dell'A10 che porta alle regioni del Nord in direzione dell'allacciamento A7 Milano-Genova. Nel pomeriggio, infatti, e' previsto un incremento dei volumi della circolazione.

A10 - in direzione nord, ci sono code a tratti tra Albenga e Savona e tra Albissola e Spotorno. Sulla A14 verso Ancona tra Bologna Borgo Panigale e Faenza sono 35 i minuti di percorrenza, e verso Bologna: tra Vasto sud e Pescara ovest 1 ora, tra Pescara ovest e Fermo 2 ore, tra Cesena ed Imola un'ora e 15 minuti.

A15 - sono scesi a 3 i km di coda tra Aulla e nodo A12 in direzione La Spezia. Al traforo del Montebianco, code di attesa di circa 90 minuti in direzione Francia, mentre attesa di 30 minuti dalla parte opposta, in entrata in Italia.

Traffico nel Nord-est - Traffico molto intenso, con rallentamenti e code in A4 e A23 dove si è formata una fila di 15 chilometri da Udine Nord in direzione interconnessione di Palmanova. Code di oltre un'ora infine per gli imbarchi a Messina verso Villa San Giovanni.

Altre Notizie