Giovedi, 18 Luglio, 2019

Fugge su auto rubata per 100 chilometri, poi accade l'incredibile

Ladro d'auto inseguito dai militari apre il fuoco e si spara Fugge su auto rubata per 100 chilometri, poi accade l'incredibile
Evangelisti Maggiorino | 20 Agosto, 2016, 13:08

Le forze dell'ordine avrebbero effettuato un inseguimento da Brescia fino nel territorio di Milano quindi, giunti in via Di Vittorio a Peschiera Borromeo, l'uomo sarebbe sceso dall'auto ed avrebbe sparato alcuni colpi verso le auto della polizia. Poi è scappato a piedi verso via XXV Aprile, ma qui è caduto, sparandosi accidentalmente un colpo di pistola in faccia, all'altezza del mento, morendo così sul colpo. L'uomo, da quanto si apprende, sarebbe deceduto a seguito di un colpo d'arma da fuoco che, stando ai primi accertamenti, si presume sia partito accidentalmente da una pistola in suo possesso. Per lui, nonostante l'intervento di un'ambulanza e un'auto medica, non c'è stato nulla da fare.

Nell'inseguimento e nella sparatoria, nessuno tra i carabinieri è rimasto ferito. Sul caso indaga la compagnia di San Donato.

Altre Notizie