Domenica, 15 Settembre, 2019

Project Scorpio avrà giochi esclusivi, ma solo per la VR

Xbox Scorpio Project Scorpio avrà giochi esclusivi, ma solo per la VR
Acerboni Ferdinando | 19 Agosto, 2016, 07:06

Secondo Aaron Greenberg di Microsoft, potrebbero non esistere più generazioni di console.

È abbastanza chiaro che Microsoft creda molto in Project Scorpio, la nuova versione di Xbox One più potente annunciata a sorpresa in conclusione alla conferenza E3 della compagnia.

La possibilità quindi di giocare ai giochi Xbox One su Scorpio è un elemento essenziale per determinare, dal punto di vista di Greenberg, che la nuova console che debutterà sul mercato nel 2017 non sarà una nuova generazione, bensì un altro esponente nella "famiglia di dispositivi" Windows 10: la generazione non si interrompe, ma si amplia e si allunga. Stiamo scommettendo molto su questo concetto con Project Scorpio.

Al Gamescom, la fiera dedicata al mondo del gaming che si tiene ogni anno a Colonia, Microsoft ha annunciato una interessante offerta per l'acquisto della nuova Xbox One S: dal 22 settembre 2016 sarà disponibile con EA Sports FIFA 17 in bundle esclusivo. "È stato un buon settore per entrambi, e noi stiamo innovandolo in modi diversi", ha spiegato Greenberg in un'intervista con Engadget. La piattaforma condividerà infatti la libreria della sorella più anziana, Xbox One (e, ovviamente, di Xbox One S), con una sola eccezione, rappresentata dai giochi in realtà virtuale.

E' bene sottolineare inoltre che Greendberg ha confermato inoltre che tutte le periferiche Xbox One saranno perfettamente compatibili anche con Xbox Scorpio. Ora, con la potenza e le capacità di cui disponiamo, saremo in grado produrre titoli VR ad alta fedeltà.

Altre Notizie