Venerdì, 20 Settembre, 2019

Cadavere riaffiora dalle acque del Po a Boretto

L'intervento di vigili del fuoco L'intervento di vigili del fuoco e carabinieri sul posto
Deangelis Cassiopea | 17 Agosto, 2016, 14:27

Il cadavere di un quarantenne di Brescello è stato ripescato dalle acque del fiume Po a Boretto oggi verso mezzogiorno.

Alle 12, sono iniziate le operazioni di recupero con i vigili del fuoco di Guastalle e l'unità sommozzatori. Si tratta di un uomo di 40 anni di Brescello.

Il ritrovamento, da parte di alcuni pescatori, oggi a mezzogiorno nella zona delle cave di sabbia. Al momento l'ipotesi più accreditata è quella del suicidio. La sua auto è stata trovata nel parcheggio ovest di Lido Po.

Altre Notizie