Martedì, 25 Giugno, 2019

Arabia Saudita, 7 civili uccisi da razzi sparati da Yemen

Arabia Saudita, 7 civili uccisi da razzi sparati da Yemen Arabia Saudita, 7 civili uccisi da razzi sparati da Yemen
Acerboni Ferdinando | 17 Agosto, 2016, 13:42

I raid sono quindi ripresi il 9 agosto scorso e altri manifestanti sciiti houthi sono scesi in piazza a Sanaa, la capitale, per protestare proprio contro i bombardamenti della coalizione guidata dai sauditi.

Negli ultimi mesi l'Onu e l'Arabia Saudita si sono scontrate su un rapporto riguardante i bambini vittime della guerra: il documento inseriva il regno saudita tra gli stati che hanno violato i diritti dei bambini nei conflitti armati. Ieri, invece, era stato centrato un ospedale di Medici Senza Frontiere causando 11 morti e 19 feriti. La situazione nell'area mediorientale riamane fortemente instabile e sembra di essere su una polveriera pronta ad esplodere in qualsiasi momento. Mohammed Abdul-Salam, alto funzionario degli houthi, ha accusato del raid la coalizione araba.

Come riporta oggi il quotidiano francese Le Monde, le organizzazioni non governative e gli osservatori internazionali hanno criticato la coalizione araba per le troppe vittime civili nei suoi raid aerei in Yemen.

Il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon ha condannato il bombardamento dell'ospedale di Abs.

Almeno 6.400 persone, la metà dei quali civili, sono rimaste uccise nel corso del conflitto civile nel quale a marzo del 2015 è intervenuta la coalizione guidata dall'Arabia Saudita a sostegno del presidente Abd-Rabbo Mansour Hadi.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Altre Notizie