Mercoledì, 18 Settembre, 2019

Scoglitti: tenta di rapire bimba in spiaggia e fugge, arrestato

Ragusa tenta di rapire bimba in spiaggia arrestato Scoglitti: tenta di rapire bimba in spiaggia e fugge, arrestato
Evangelisti Maggiorino | 17 Agosto, 2016, 12:53

Nel pomeriggio di ieri, lungo la riviera di Scoglitti, Ram Lubhaya un indiano di 43 anni con precedenti penali, ha tentato di rapire una bambina di cinque anni, sfuggita per pochi attimi all'attenzione dei genitori.

Secondo quando ricostruito dai carabinieri, la bimba, i genitori e degli amici in vacanza nella località siciliana stavano rientrando dalla spiaggia quando d'improvviso un uomo si è avvicinato al loro gruppo con fare amichevole. In pochi secondi è accaduto l'impensabile: l'uomo ha preso in braccio furtivamente la bambina ed ha tentato di scappare.

La coppia lo ha rincorso per una decina di metri riuscendo a strappare la bimba dalle braccia del cittadino indiano, che si è dato poi alla fuga. L'uomo è poi fuggito, facendo perdere le proprie tracce.

I carabinieri hanno raccolto diverse testimonianze, non solo quelle dei genitori e dei famigliari presenti, ma anche di altri bagnanti che si sono resi conto di quanto succedeva a causa delle urla dei parenti della piccola. Sul posto è stata fornita una descrizione dell'uomo ai militari ed è iniziata la ricerca.

Condotto nella caserma di via Plebiscito, viene sottoposto a fermo di polizia giudiziaria d'iniziativa per il reato di sequestro di persona aggravato e, d'intesa con il pubblico ministero dott.ssa Giulia Bisello della procura della Repubblica di Ragusa, ristretto presso la Casa Circondariale di Ragusa. Sulla vicenda gli inquirenti stanno continuando ad indagare per meglio comprendere la dinamica ma soprattutto il movente del rapimento.

Altre Notizie