Lunedi, 16 Settembre, 2019

Coppa Italia, derby di "fuoco" tra Catania e Siracusa

Coppa Italia, derby di Coppa Italia, derby di "fuoco" tra Catania e Siracusa
Esposti Saturniano | 15 Agosto, 2016, 13:57

Finisce in pareggio il derby di Coppa Italia Lega Pro tra il Siracusa ed il Catania. E ci viene da dire: se questo è l'inizio della stagione siamo davvero rovinati. Dalla gradinata sono piovuti sassi e fumogeni sui catanesi, che hanno risposto.

Siracusa-Catania era da "codice rosso", tutti lo sapevano, ma in molti hanno forse sottovalutato la questione.

Il vetro posteriore e un altro finestrino del mezzo sono andanti in frantumi; mentre due tifosi sono rimasti leggermente feriti dalle schegge di vetro.

Gli scontri sono cominciati all'arrivo dei tifosi rossazzurri nello stadio De Simone di Siracusa, come mostrano le immagini del canale MondoCatania.

E' bastato quanto successo ieri pomeriggio per far capire che le due tifoserie non possono certamente essere messe a confronto, perché c'è troppo astio tra le due fazioni per immaginare un clima sportivo.

L'avvio del secondo tempo è stato poi ulteriormente ritardato dal fatto che anche all'ingresso delle due squadre nel secondo tempo c'è stato un lancio di oggetti dalla Curva Anna che ha costretto ancora lo speaker dello stadio ad "ammonire" i tifosi, perché all'ennesima intemperanza la partita sarebbe stata sospesa.

Ancora un messaggio di Gaetano Cutrufo, presidente del Siracusa, a poche ore dalla sfida col Catania: "E' una gara attesama vorrei fosse chiaro che inizia una stagione che potrà regalarci grandi emozioni, domenica dopo domenica".

Altre Notizie