Lunedi, 14 Ottobre, 2019

È morto Kenny Baker, interprete di R2-D2 nella saga di Star Wars

È morto Kenny Baker, interprete di R2-D2 nella saga di Star Wars È morto Kenny Baker, interprete di R2-D2 nella saga di Star Wars
Deangelis Cassiopea | 14 Agosto, 2016, 12:01

Lo stesso per Baker "Star Wars: Il risveglio della Forza", a rafforzare il grande legame che aveva mantenuto con tutto il cast e la produzione. In questo 2016 pieno di lutti celebri del mondo dello spettacolo, dobbiamo aggiungere anche la scomparsa di Kenny Baker, morto all'età di 83 anni.

Difficilmente dimenticheremo R2-D2, la sua forma particolare, le sue luci e suoi suoni che hanno contraddistinto i film di Star Wars, e uno dei personaggi a cui il pubblico era maggiormente legato. Un amico leale per la vita. Ho amato il suo ottimismo e determinazione. Oltre a Star Wars, Baker era apparso in film come The Elephant Man e Flash Gordon. E' stato bello lavorare con Kenny. L'uomo è diventato famoso nel 1977 quando ha interpretato il ruolo del famoso robot nel primo film della saga e per sei episodi su sette.

Tra coloro che hanno ricordato la perdita di Baker ci sono la 20th Century Fox, Gary Whitta sceneggiatore dello spin-off "Rogue One", il regista Edgar Wright, l'attore Simon Pegg, il regista Kevin Smith e molti altri.

Oggi purtroppo dobbiamo dare la notizia della morte di Kenny Baker, l'attore che interpretò il droide nella trilogia originale.

Altre Notizie