Martedì, 16 Luglio, 2019

Pisa, cambio di società vicino. Gattuso può tornare allenatore con Pablo Dana

Pisa, cambio di società vicino. Gattuso può tornare allenatore con Pablo Dana Pisa, cambio di società vicino. Gattuso può tornare allenatore con Pablo Dana
Cacciopini Corbiniano | 12 Agosto, 2016, 20:45

Questo un estratto delle dichiarazioni rilasciate dal banchiere italo-svizzero: "E' stata una trattativa stressante". "Con riferimento all'offerta ricevuta in data 11 agosto u.s. ore 22,00 da Equitativa Real Estate ltd - si legge nella nota - la proprietà dell'Ac Pisa 1909 rende noto di aver inviato, di concerto con l'Avv". Compresi debiti, fideiussioni e paghe, abbiamo proposto 5 milioni di euro, contestualmente dando all'attuale proprietà la possibilità di recuperare un milione al momento della promozione in serie A, nel giro di tre anni.

"La proposta e' stata accettata di buon grado, ma ci hanno chiesto qualche giorno in piu', i domiciliari di Petroni creano qualche problema di comunicazione: ma siamo felici di come e' andata, anche Gattuso e Lucchesi son soddisfatti, quindi non e' per noi un ostacolo attendere qualche giorno in più", le parole di Pablo Dana. Se così fosse è facile immaginare ad un ritorno immediato in panchina di Gennaro Gattuso, magari già a partire dalla gara di Gubbio valida per il terzo turno di Coppa Italia Tim contro la Salernitana. Noi andiamo avanti e stiamo lavorando, non mi interesso di quello che fanno altri soggetti, come si pongono o cosa propongono. La società ha bisogno di ritrovare stabilità e piena capacità di gestione sportiva e amministrativa, per proseguire il progetto impostato -dice intanto il sindaco di Pisa Marco Filippeschi -Tutti confidiamo che questi giorni siano spesi in modo costruttivo. Non vedo motivi per cui dovrebbe saltare: "l'offerta, alla luce della situazione generale, è giusta".

Nel dettaglio: "Non ci è mai arrivata la richiesta di 8 milioni, nella nostra proposta ci sono anche quelli che deve avere Lucchesi, vogliamo tutelarlo". So che c'è un debito tributario, ma analizzeremo tutto a tempo debito, quando avremo visto le carte. "Ma ci hanno già assicurato che problemi non ce ne saranno". E conquistare la serie A in un triennio.

Chiosa finale sulla questione "Arena Garibaldi": "Dello stadio non abbiamo ancora discusso". Finchè non divento proprietario non posso proporre niente. "La soluzione Ospedaletto può essere un'idea".

Altre Notizie