Venerdì, 18 Ottobre, 2019

Olimpiadi Rio 2016, Ginnastica Artistica: Ferrari e Ferlito per la Finale

Olimpiadi Rio 2016, Ginnastica Artistica: Ferrari e Ferlito per la Finale Olimpiadi Rio 2016, Ginnastica Artistica: Ferrari e Ferlito per la Finale
Cacciopini Corbiniano | 12 Agosto, 2016, 20:23

Olimpiadi di Rio 2016. Seconda solo per una rotazione, dopo gli attrezzi a lei meno congeniali (se così si può dire visto che il livello di esecuzione è comunque elevatissimo) volteggio e parallele asimmetriche, la ginnasta ha mandato in visibilio il pubblico prima con il suo esercizio alla trave, con un ingresso davvero unico ed originale. La bresciana di Orzinovi, tesserata per l'Esercito, ha interpretato la gara odierna proprio in vista della finale al corpo libero, che la vide quarta ai Giochi di Londra. Basti pensare al suo punto forte, il corpo libero, attrezzo in cui al momento come lei al mondo non c'è nessuno.

La Ginnastica Artistica, dopo due giorni di pausa che verranno dedicati al Trampolino, riprenderà domenica 14 agosto e continuerà fino al 16 con le finali di specialità individuali. Bene le due azzurre Carlotta Ferlito con il personale di 56.958 ha chiuso 12ª, recuperando ben 10 posizioni rispetto al concorso di ammissione.

La gara si è conclusa con una doppietta statunitense: Simone Biles, detentrice di tre titoli mondiali consecutivi, ha vinto la medaglia d'oro con il punteggio di 62.198, precedendo la connazionale Alexandra Raisman (60.098) e la russa Aliya Mustafina (58.665).

Altra immensa prestazione di Simone Biles.

Altre Notizie