Venerdì, 14 Agosto, 2020

Usa: hacker russi rubato email Nato

Usa: hacker russi rubato email Nato Usa: hacker russi rubato email Nato
Evangelisti Maggiorino | 12 Agosto, 2016, 13:45

Gli hacker russi che hanno attaccato il Partito Democratico negli Usa avrebbero messo mano anche sulle email dell'ex generale Usa della Nato Philip Breedlove e su quelle del filantropo americano George Soros.

La Fbi è convinta che dietro gli attacchi hacker a personalità e gruppi del partito democratico americano ci sia anche il governo russo.

La campagna elettorale americana rischia di diventare sempre più un ulteriore terreno di scontro tra gli Stati Uniti e la Russia. Secondo il Wall Street Journal gli Stati Uniti starebbero valutando l'imposizione di sanzioni a Mosca. L'indiscrezione è riportata dal Wall Street Journal che cita diverse fonti secondo cui Washington sta valutando di rispondere all'attacco hacker denunciato da Hillary Clinton lo scorso 31 luglio, e attribuito dalla candidata democratica ai servizi segreti russi. Ma nessuna decisione su come procedere è stata finora presa.

Altre Notizie