Martedì, 26 Mag, 2020

MILANO. Rubavano tir e merce per centinaia migliaia euro, 8 indagati

Esposti Saturniano | 12 Agosto, 2016, 11:16

Rischiano di finire a processo otto persone, accusate a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata ai furti, ricettazione e riciclaggio della merce rubata. Le indagini condotte dalla polizia di Busto Arsizio sono iniziate il 27 novembre del 2012, con l'arresto in flagranza di reato di due uomini che avevano appena sottratto carrelli elevatori e altri macchinari per un valore di circa 300mila euro in un'azienda di Settimo Milanese. Il gruppo criminale utilizzava sempre il medesimo modus operandi: rubavano la motrice e il rimorchio di autocarri (spesso da due capannoni diversi), che venivano poi utilizzati per caricare la merce sottratta dai magazzini di aziende, individuate di volta in volta.

I furti erano preceduti da attenti sopralluoghi per studiare le misure di difesa passiva dei siti, talvolta addirittura provocando deliberatamente l'attivazione dei sistemi di allarme per testare i tempi di intervento delle Forze dell'Ordine o delle guardie private. Tra i singoli colpi attribuiti alla banda vi sono anche il tentato furto di un autocarro con il carico di materiale plastico in una ditta di Dairago (Varese) e, nello stesso comune, il furto di sessantamila euro di tessuti in un capannone. Ha sostenuto di aver assunto alle proprie dipendenze uno dei principali indagati, al solo scopo di fargli ottenere benefici dal Tribunale di Sorveglianza. Gli otto indagati (gli altri due sono deceduti per cause naturali durante le indagini) sono: A.P., detto “negro”, 40 anni di Gallarate, considerato il capo dellorganizzazione; M.A.G., detto “palo”, 40 anni di Busto Arsizio; G.G., 32 anni di Busto Arsizio; F.N., 40 anni di Gallarate, autista e uomo di fiducia di “negro”; C.P., detto “car”, 45 anni di Busto Arsizio; S.T., detto “auto”, 35 anni di Magnago, incaricato di trattare e perfezionare la cessione a terzi della refurtiva; M.V., 54 anni di Olgiate Olona; M.U., 48 anni di Samarate.

Altre Notizie