Giovedi, 18 Luglio, 2019

Federica Pellegrini rinuncia ai 100 metri stile libero | Nuoto, Rio 2016

Diretta Rio 2016- Live Nuoto Batterie 5° giornata 100 stile al femminile 4x200 in chiusura Federica Pellegrini rinuncia ai 100 metri stile libero | Nuoto, Rio 2016
Esposti Saturniano | 12 Agosto, 2016, 11:08

Così, ai microfoni di RaiSport, al termine della staffetta 4×200 stile libero, ᅠL'azzurra torna poi sulla gara di questa notte (quarta nei 100 sl). Rinuncia invece alla gara individuale dei 100 stile. Può esistere un po' di buon senso anche da parte dei giornalisti.

Ripercorrendo la personale storia olimpica di Federica Pellegrini nei 200 stile libero, ricordiamo che nel 2004 a soli 16 anni vinse l'argento, poi nel 2008 a Pechino realizzò il record del mondo nella batteria di qualificazione e vinse la medaglia d'oro, mentre a Londra 2012 chiuse al quinto posto nella finale. I riflettori alla fine sono stati tutti per l'americana Katie Ledecky, oro 1'53 " 73, davanti alla svedese Sarah Sjostrom, argento in 1'54 " 08. "Penso che non ci sia nient'altro da dire su questa staffetta, la mia rinuncia ai 100 era per cercare di dare tutto quello che avevo in questa staffetta". Ieri avevo nuotato con maggiore semplicità, anche nell'ultimo cinquanta. Mi sento come se mi avessero preso a pugni. "Mi dispiace perché il bronzo era a due decimi", ammette provando a nascondere l'amarezza. "Comunque ho dato tutto, ho spinto più possibile". "Ieri sera avrei detto non ho piu' voglia di stare male, adesso dico che a me piace stare in acqua e quindi ci sara' da pensarci bene.". "Certo è che un male così forte poche volte l'ho sentito", afferma la Pellegrini che conclude con i ringraziamenti a Magnini, staff e tifosi. Una gara da cui lei e i suoi supporters si aspettavano davvero molto ma che purtroppo non è andata come doveva andare ("Non ne avevo", ha dichiarato la stessa Federica Pellegrini subito dopo la gara in vasca, prima di pubblicare un lungo post su Instagram). E' stata una brutta sorpresa per la fatica che stavo facendo in quel momento. E aggiunge: "Grazie a tutti voi perché abbiamo dato tutti il massimo quest'anno ma purtroppo in questo sport si vince di centesimi e si perde di centesimi.e oggi qualcuno ci ha presentato un conto troppo salato da accettare.".

Altre Notizie