Martedì, 25 Giugno, 2019

Maniero in dubbio per Palermo

Maniero in dubbio per Palermo Maniero in dubbio per Palermo
Cacciopini Corbiniano | 12 Agosto, 2016, 03:38

Domani sera al Barbera (ore 21) i rosanero saranno impegnati nel terzo turno preliminare di Tim Cup contro una buona squadra di serie B, ovvero il Bari di Stellone.

"Abbiamo analizzato cosa non è andato contro il Cosenza. Quello che non mi ha entusiasmato sono dei movimenti in velocità che non ci sono stati e basati sulla pre impostazione della fase difensiva". Partirà dalla panchina invece il giovane Castrovilli, che aveva rubato la scena nella mezz'ora giocata contro il Cosenza: "Deve essere sereno, avrà il suo spazio". Il mio è un calcio diretto: preferisco andare sul fondo, crossare e arrivare al tiro piuttosto che tenere la palla.

Il Bari di Stellone non andrà su un campo di Serie A per fare la vittima sacrificale:"andiamo a Palermo per cercare di superare il turno, anche se sappiamo che non sarà facile". Questa gara ci serve per mettere minuti nelle gambe.

Non fa pretattica Stellone, che annuncia già da oggi la formazione titolare, con qualche sorpresa: "Micai, Cassani, Tonucci, Di Cesare, Di Noia, Sabelli, Romizi, Valiani, Martinho, Monachello, Maniero". Il Palermo ha visto bene nella persona e nel giocatore. A proposito del portiere, ad esempio, la posizione del club, che nei giorni scorsi si è esposto con un comunicato firmato dal ds Faggiano per ribadire il "no" ad un nuovo portiere, stride con il pensiero del tecnico: "I portieri che ci sono in organico forse si esprimerebbero meglio con una rosa diversa". Non è tra i convocati, inoltre, il difensore Struna, ormai sul piede di partenza. Sul fatto che potremmo iniziare il campionato con una rosa incompleta - prosegue Ballardini - preferirei il contrario. Le prime due partite di campionato le giocheremo contro squadre che sono già complete.

Dopo aver concluso l'acquisto dell'albanese Migjen Basha, la società pugliese è alla ricerca di un attaccante capace di completare il reparto offensivo sia in termini di realizzazioni che di esperienza. A livello di rosa, il Bari è migliorato molto. Quanti arrivi? Se dico sei e ne arrivano tre, magari pensate che non sono d'accordo. Aspettando altri rinforzi: "Siamo in crescita, vedo i ragazzi sempre più convinti".

L'ultima battuta sulle voci di mercato che indicano Antonio Cassano vicino al Bari: "Ottimo giocatore, ma di mercato dovete parlare col ds Sogliano".

Altre Notizie