Lunedi, 18 Novembre, 2019

Napoli, Pianura: 15 truffe e spendita di banconote false in Germania

Napoli, Pianura: 15 truffe e spendita di banconote false in Germania Napoli, Pianura: 15 truffe e spendita di banconote false in Germania
Evangelisti Maggiorino | 10 Agosto, 2016, 21:25

Si chiama Giovanni Esposito il genio del raggiro che incassava ad ogni viaggio all'estero sui 50mila euro.

Sin dal 2013 l'uomo ha viaggiato tra Berlino e Amburgo, nell'area settentrionale della Germania, partendo da Napoli e spacciandosi per dipendente di note aziende produttrici di smartphone e di utensili elettrici.

Distinto, con l'aspetto e l'abbigliamento curati, parlando fluentemente il tedesco senza particolare inflessione, ha truffato decine di persone. Poi, una volta persuasa la sua vittima ad acquistare il prodotto approfittava di un minimo momento di distrazione per sostituire la confezione dell'oggetto reale con un'altra, mettendo in scena così il classico "pacco". Non solo: quando era necessario dare il resto, i soldi resi alle persone raggirate erano banconote da 50 euro false. Gli inquirenti tedeschi hanno accertato almeno quindici truffe. In Germania era ricercato da tre anni ma con i suoi frequenti spostamenti tra Italia e Germania riusciva a far perdere le proprie tracce.

Stamattina è stato svegliato dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli che lo avevano appena localizzato in via Botticelli. Su di lui pendeva un mandato d'arresto Europeo emesso dall'autorità giudiziaria tedesca per possesso e spendita di banconote false e per truffe, Dopo le formalità di rito è stato tradotto presso il carcere di Poggioreale.

Altre Notizie