Martedì, 25 Giugno, 2019

OLIMPIADI - Federica Pellegrini, la delusione su Instagram: &l

Katie Ledecky nuoto Rio 2016 Katie Ledecky
Cacciopini Corbiniano | 10 Agosto, 2016, 19:18

Sono morta. Sono arrivata all'ultimo 50 che non ne avevo più. Che, alla fine, è apparsa disorientata: " All'ultima vasca non ne avevo più e non so spiegarmi il motivo. Queste sono state le prime parole della nuotatrice già più volte campionessa del mondo. Ho avuto completamente sensazioni diverse da quelle di lunedì pomeriggio. Non mi era mai successo prima. Speravo di lottare almeno per il terzo posto. Ma penso di aver dato tutto, mi dispiace perché due decimi meno e avrei preso la medaglia.

Qualche incomprensione con i giornalisti e poi ha sbottato alla domanda se il suo sia stato un problema mentale: "Ho subìto la gara?" La marziana Katie Ledecky davanti, Federica Pellegrini e la svedese Sarah Sjostrom a battagliare per il secondo posto. E poi ammette: "Non mi sono ritrovata, pensavo di stare in un'altra forma, soprattutto dopo la semifinale". Alle Olimpiadi si ricordano l'argento ad Atene 2004 e l'oro a Pechino nel 2008 entrambi conquistati nella specialità dei 200 sl. Sui blocchi c'è di nuovo Federica Pellegrini che con Erika Ferraioli è iscritta nei 100 stile libero, Federico Turrini nei 200 misti e la staffetta 4×200 stile libero femminile con Alice Mizzau, Martina De Memme, Chiara Masini Luccetti e Federica Pellegrini. "Forse è tempo di cambiare vita".

"Un male così forte poche volte l'ho sentito". Colpa di nessuno, anzi.

La 4x100m stile libero maschile non ha fatto segnare nessun record in acqua, ma passerà comunque alla storia come la gara che ha permesso a Michael Phelps di accrescere la sua leggenda con la 19a medaglia d'oro olimpica della carriera (la 23a in totale). La determinazione che ci ha messo. Matteo Giunta che mi ha fatto volare, Filippo Magnini che mi è sempre stato vicino in ogni momento, Marco Morelli che curato le mie ferite, Bruna Rossi che ha curato la mia mente. Sì, ho 28 anni ma ci credevo, ho combattuto con tutto quello che avevo e purtroppo ho perso. Per la Pellegrini questa notte è arrivato: "Un conto troppo salato da accettare".

Altre Notizie