Giovedi, 16 Luglio, 2020

Parabiago choc, Erik Martinelli travolto e ucciso da un treno

Parabiago 14enne distratto dal telefonino attraversa i binari e viene travolto travolto da un treno veloce morto sul colpo Parabiago choc, Erik Martinelli travolto e ucciso da un treno
Evangelisti Maggiorino | 10 Agosto, 2016, 18:26

Il treno partito da Venezia, e diretto a Domodossola, ha travolto ed ucciso un ragazzino di 14 anni che stava tentando di attraversare i binari nei pressi di un passaggio a livello ormai in disuso da anni. Secondo quanto ricostruito con i primi rilievi dalla Polfer e dai carabinieri di Legnano (Milano), l'adolescente era al cellulare e non si è accorto dell'arrivo del treno.

A dare l'allarme è stato il macchinista del treno, che non ha potuto fare nulla per frenare la corsa del mezzo.

Inutilmente si sono recate sul posto un'ambulanza e un'automedica: il giovanissimo è morto sul colpo. Era il nipote del sindaco di Parabiago Raffaele Cucchi. Impegnato a chattare, su un social o in una telefonata, non avrebbe avuto modo di avvertire il silenzioso sopraggiungere del treno ad alta velocità. Vicino al luogo dell'incidente è stata trovata anche la bicicletta di Erik Martinelli.

Altre Notizie