Mercoledì, 23 Ottobre, 2019

Tragedia in Trentino: cadono in un dirupo durante escursione, morti due 13enni

Tragedia in Trentino: cadono in un dirupo durante escursione, morti due 13enni Tragedia in Trentino: cadono in un dirupo durante escursione, morti due 13enni
Cacciopini Corbiniano | 09 Agosto, 2016, 18:25

Tragedia in Val Daone, in Trentino, dove due adolescenti trentini sono stati trovati morti nella notte in un dirupo, dopo che non avevano fatto rientro da un'escursione.

Secondo quanto si è appreso, i due ragazzi, insieme al nonno, erano partiti insieme al nonno per effettuare un'escursione sull'Adamello, in Trentino Alto Adige. Dopo quasi tre ore di ricerche, poco prima di mezzanotte, è avvenuto il ritrovamento dei corpi che ha eliminato ogni speranza di riportare a casa i due ragazzini sani e salvi: Fabio e Federico hanno perso la vita in seguito a una caduta di una quarantina di metri in un dirupo.

Sono stati ritrovati, senza vita, questa notte, uno accanto all'altro.

I loro corpi erano in fondo ad un canalone profondo un centinaio di metri, in una zona impervia in località Limes, a quota 1.700 metri. Avrebbero dovuto rincasare per cena, ma alle 19, non vedendoli tornare, il nonno ha dato l'allarme. "A testimoniare il legame forte che univa non solo Fabio e Federico ma anche le loro famiglie - ha spiegato Pellizzari - vi è la decisione di celebrare assieme il rito, nella chiesa di Daone, al termine del quale invece Fabio verrà trasferito al cimitero di Daone e Federico in quello di Bersone". Gli uomini del soccorso alpino li hanno recuperati e portati a valle. Erano saliti in quota per fare foto.

Altre Notizie