Martedì, 23 Luglio, 2019

Assenteismo, 18 licenziamenti a Foggia

Evangelisti Maggiorino | 07 Agosto, 2016, 02:52

Diciotto licenziamenti, una sospensione di un mese e una archiviazione.

Foggia. Il Comune di Foggia licenzia 18 dipendenti coinvolti in episodi di assenteismo e raggiunti da misure cautelari nel maggio scorso. I 20 furbetti del cartellino erano già stati sospesi il 12 maggio scorso dopo essere stati raggiunti dalle misure cautelari: in tredici finirono agli arresti domiciliari, sette invece furono interdetti dai pubblici uffici. Tra loro anche l'allora dirigente del servizio Attività economiche del Comune di Foggia. E per contrastare il comportamento di quelle che ha definito le "mele marce", il primo cittadino ha inteso far costituire parte civile l'amministrazione comunale di Foggia nel processo penale e promosso l'azione interna.

Altre Notizie