Martedì, 18 Giugno, 2019

Rifiuti: Crocetta, via libera Bellolampo

Rifiuti: Crocetta, via libera Bellolampo Rifiuti: Crocetta, via libera Bellolampo
Evangelisti Maggiorino | 23 Luglio, 2016, 19:23

Ho emesso un'ordinanza ai primi di giugno che non viene rispettata. Lo ha detto il sindaco Leoluca Orlando, commentando l'esito della riunione che si è conclusa poco fa alla Presidenza della Regione tra il governatore Rosario Crocetta, l'assessore Vania Contraffatto, l'assessore comunale Sergio Marino, il presidente e vice presidente della Rap Roberto Dolce e Alessandra Maniscalco Basile.

"La discarica di Bellolampo è la discarica della città metropolitana che comprende tutta l'ex Provincia e i comuni con questa ordinanza conferiranno a Bellolampo per sempre - ha precisato Crocetta -". Il presidente sottolinea inoltre "i comuni sono tenuti a far rispettare le norme per la raccolta differenziata e in caso contrario possono decadere dalla carica".

"Dimissioni immediate della Contrafatto e di tutta la classe dirigente del Pd". Lunedì alcuni autocompattatori provenienti da diversi comuni, non solo 5stelle, sindaci, rappresentanti del Movimento e semplici cittadini si daranno appuntamento sotto alle finestre del presidente "per fargli toccare con mano - dicono i deputati 5 stelle all'Ars - un'emergenza di cui evidentemente il governatore non riesce a cogliere la portata". Siamo ad un passo dell'emergenza sanitaria e Crocetta ed il suo staff, giorno dopo giorno, danno prova di incapacità e di immobilismo. "Chiediamo un immediato intervento per la risoluzione del gravissimo problema delle discariche e del conferimento che sta arrecando enormi danni all'ambiente, può provocarne alla salute dei cittadini e, non per ultimo, all'immagine della città" - dichiara il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque. "Chissà che la puzza dei rifiuti che arriverà nelle dorate stanze di palazzo d'Orleans non riesca dove hanno fallito gli accorati appelli dei sindaci e le vibrati proteste dei cittadini". Intanto una ditta privata proprietaria di alcuni mezzi meccanici ha avviato, a sue spese, una operazione straordinaria di pulizia sulla spiaggia di Marina Lunga, in vista della festa della Madonna di Porto Salvo che si svolgerà domenica prossima. Arrivi sono attesi anche dal Trapanese e dalla zona di Catania.

Altre Notizie