Giovedi, 20 Giugno, 2019

Windows 10 Mobile, update gratuito per sempre

Ci vorrà più tempo Windows 10 non raggiungerà un miliardo di utenti entro giugno 2018 Windows 10 Mobile, update gratuito per sempre
Acerboni Ferdinando | 17 Luglio, 2016, 09:20

In seguito a questa data tutti gli utenti che vorranno aggiornare il sistema operativo saranno costretti a pagare per acquistare la licenza d'uso. Il motivo, da parte di Microsoft, è molto semplice: cominciare a preparare il programma per il successivo update di Windows 10, Redstone 2.

La RTM, verosimilmente, potrà essere provata in anteprima dagli utenti Windows Insider, che per il momento, si possono accontentare della nuova build 14383 per Windows 10 desktop e mobile, distribuita nelle scorse ore e principalmente incentrata sull'attività di miglioramento delle prestazioni e correzione dei bug tuttora presenti (l'elenco completo delle correzioni può essere consultato collegandosi a questo indirizzo, mentre il download, come di consueto, può essere effettuato tramite Windows Update).

L'Anniversary Update pare non segnerà la fine di Windows 10 ma solo l'inizio, a partire dal prossimo anno arriverà la Red Stone 2, un aggiornamento più corposo e importante che aggiungerà molte più feature e migliorie nonchè cambiamenti di quello attuale.

Redmond ha infatti iniziato la sua ultima, fastidiosa, mossa per farvi passare tutti a Windows 10 se non lo avete ancora fatto.

Le dichiarazioni di Dona Sarkar, comunque, chiariscono ufficialmente tutti i dubbi degli utenti. In realtà, il concetto di RTM si è un po' ridimensionato alla luce del nuovo modus operandi di Microsoft, basato sullo sviluppo e sul rilascio di un flusso di aggiornamenti costanti, ma resta ancora valido per indicare la versione stabile di ogni major update della piattaforma.

Dal 2 agosto per i possessori di Windows 10 uscirà Windows 10 Anniversary Update valido sia per i possessori di PC che per mobile.

Altre Notizie