Lunedi, 24 Giugno, 2019

Apple potrebbe acquistare Tidal, valore accordo stimato a 500 milioni di dollari

Apple potrebbe acquistare Tidal, valore accordo stimato a 500 milioni di dollari Apple potrebbe acquistare Tidal, valore accordo stimato a 500 milioni di dollari
Acerboni Ferdinando | 16 Luglio, 2016, 19:11

Quindi qui non si tratta di annientare un concorrente acquisendolo. Per confronto, Spotify offre musica in formato OGG Vorbis a 320kbps, che è molto simile alla qualità offerta da Apple Music. Apple sta sondando il terreno per acquisire Tidal, servizio di musica in streaming lanciato in pompa magna nella primavera del 2015 dal rapper Jay-Z.

La lettera afferma che Apple ha rifiutato una nuova versione dell'app, citando le regole del proprio App Store: l'update includeva infatti un metodo di pagamento esterno a iTunes, mentre Apple richiede espressamente agli sviluppatori di prevedere esclusivamente il pagamento attraverso la propria piattaforma e di non promuovere all'interno dell'app pagamenti all'esterno. Secondo Sewell la condotta di Apple è senza macchia e "non c'è nulla nel comportamento della società pari ad una violazione delle leggi antitrust vigenti", come invece vorrebbe Spotify nelle accuse pubbliche mosse alla compagnia di Cupertino.

"Non c'è alcun dubbio che Spotify abbia tratto enormi benefici dalla sua associazione con App Store", scrive l'avvocato della Mela. La contesa fra le due aziende sembra essere giunta allo scontro aperto, dopo un lungo periodo di scaramucce. Ma il vero obbiettivo della Apple è quello di raggiungere quel panorama di artisti hip-hop ancora non approdate su Apple music per diverse ragioni legate a contratti discografici. Incoraggiando i clienti ad abbonarsi direttamente tramite il proprio sito, Spotify cerca di evitare di pagare il 30% delle sottoscrizioni mensili a iOS. Un prezzo importante, se si considera che Jay Z 'solo' 56 milioni di di dollari Tidal nel 2015. Il giornale precisa che non è detto che si giunga a un'intesa.

Apple Music è già avanti a Tidal in termini di abbonati e utenti ed è secondo solo a Spotify. Spotify detiene una posizione di rilievo nel settore della musica digitale, con 30 milioni di abbonati paganti registrati nel mese di marzo. Apple continua a innovare con i prezzi più bassi per gli utenti e con un nuovo modello di revenue sharing per gli sviluppatori che hanno permesso tanto successo.

Altre Notizie