Martedì, 12 Dicembre, 2017

AspireAssist, il dispositivo che elimina cibo dallo stomaco

Aspirare il cibo dallo stomaco arriva dagli Usa il nuovo metodo per dimagrire AspireAssist, il dispositivo che elimina cibo dallo stomaco
Machelli Zaccheo | 23 Giugno, 2016, 00:34

Si tratta di uno strumento pensato per coadiuvare il dimagrimento. L'invenzione approvata dalla Fda (Food and drug administration), l'organo che regola la commercializzazione di alimenti e farmaci in America, è stata già definita apocalittica, per la sua funzionalità a tratti fantascientifica e diciamolo pure "aliena". Tale aspiratore prima che il cibo venga digerito permetterebbe di estrarlo mediante un tubo di gomma inserito chirurgicamente nello stomaco del paziente. Questo dispositivo sarebbe infatti in grado di aspirare dallo stomaco almeno un terzo del cibo che è stato ingerito nel corso di un pasto e consentirebbe così di far perdere peso al soggetto che se lo è fatto installare a livello addominale.

Dimagrire usando le maniere forti, forse il modo più certo per perdere peso - specie quando le condizioni sono particolari come il sovrappeso e l'obesità.

Il vice direttore della FDA, Dr. William Maisel, ha spiegato: "I pazienti devono essere periodicamente monitorati dal loro fornitore di assistenza sanitaria e dovrebbero seguire uno stile di vita che li aiuti a sviluppare sane abitudini alimentari per ridurre l'apporto calorico". La dieta che tutti vorremmo.

AspireAssist è una sorta di robot che aspira un terzo del cibo ingerito direttamente nello stomaco delle persone. Il funzionamento sembra alquanto semplice. Circa venti minuti dopo la fine di un pasto, una volta che il cibo è passato attraverso lo stomaco, il paziente deve collegare la porta ad un dispositivo esterno che drena il cibo nella toilette e lo sostituisce con acqua.

Come funziona tecnicamente questo AspireAssist? La sua funzionalità è indubbia per via della convalida dell'Fda, in più, i test e gli esperimenti condotti con il macchinario, hanno dimostrato che i pazienti in un anno sono riusciti a perdere ben il 12% del peso corporeo.

Altre Notizie