Giovedi, 21 Giugno, 2018

Dani Alves: "Al Barcellona ero troppo comodo"

Inter pronta a strappare un top player della Juventus Dani Alves: "Al Barcellona ero troppo comodo"
Cacciopini Corbiniano | 06 Giugno, 2016, 07:22

La Juventus? Niente è sicuro, ma posso dire che la trattativa è in stato avanzato e siamo vicini alla firma. Dani Alves è pronto a trasferirsi in bianconero per una nuova stimolante avventura professionistica. Il terzino è occupato con la Copa America, e, proprio con un'intervista rilasciata dopo la partita con l'Ecuador a UOL Esporte, ha rivelato i motivi del suo addio a Barcellona ed i contatti con la Juventus.

Insomma ci sono tutti i presupposti per un'altra stagione "divertente" in quel di Torino, nella speranza che questo divertimento possa aiutare Dani Alves nella sua rincorsa al record di giocatore più vincente del calcio. Non era una questione di soldi, alla Juve infatti guadagnerà meno di quanto percepiva in Spagna (si parla di 4 milioni più bonus): "Ho deciso di lasciare il Barcellona - conclude - perché ero in una posizione troppo comoda". Avevo bisogno di una nuova sfida e di vincere in un altro posto, fare una nuova esperienza e trovare nuovi stimoli. L'esterno in uscita dal Barcellona ha provato ad allontanare i rumors che lo vogliono a un passo dal trasferimento alla Juventus. L'accordo per Dani Alves è cosa fatta, manca solo l'ufficialità che dovrebbe arrivare prossimamente. "Ad oggi l'unica cosa certa è che lascerò i blaugrana".

Altre Notizie