Venerdì, 17 Agosto, 2018

Windows 10, Microsoft aggiorna i requisiti

Acerboni Ferdinando | 27 Mag, 2016, 07:23

L'Anniversary Update di Windows 10 coinciderà più o meno con il termine dell'offerta gratuita associata al primo anno di vita commerciale del sistema operativo, e Microsoft non si è fatta sfuggire l'occasione di spingere ancora di più l'utente all'upgrade - che ne sia consapevole o meno. I passaggi per bloccare l'avvio dell'upgrade sono ben esplicitati nella guida fornita da Microsoft e l'esortazione è quella di tenerli ben presenti se l'idea è quella di non voler effettuare la procedura di aggiornamento a Windows 10. Fatto questo eseguire il file facendo doppio clic sul download e poi Continua. Con la nuova build di Windows 10 Mobile questo problema è stato risolto permettendo così a tutti gli Insiders di poter testare in modo completo l'ultima evoluzione del ramo di sviluppo Redstone.

Di recente, Windows 10 ha superato la soglia dei 300 milioni di utenti attivi.

La privacy è tra gli aspetti più discussi: Windows 10 non è un semplice sistema operativo, ma una vera e propria piattaforma che offre prodotti e servizi. Si tratta di una questione decisamente anomala, che ha un che ambiguo.

Vi ricordo che ci sono sul web vari programmi che disabilitano definitivamente il POP UP dell'aggiornamento a Windows 10 se non siete minimamente interessati, altrimenti potete tenere attivato il POP UP resterà funzionante almeno fino al 29 Luglio 2016, data in cui ufficialmente Microsoft non vi permetterà più l'aggiornamento gratuito.

Premesso che Windows 10 è effettivamente un ottimo prodotto (soprattutto per chi proviene da Windows 8), è sconcertante che un big come Microsoft utilizzi questi sotterfugi informatici.

Capossela sa del fastidio degli utenti, ma non ha intenzione di porgere le sue scuse per la strategia di Microsoft, finalizzata - dice - alla sicurezza dei PC. Chi poi è involontariamente passato a Windows 10 può ritornare subito a Windows 7 / 8.1 con la funzione integrata nelle impostazioni.

Il problema, spiega, è che la tecnologia si evolve a ritmi serrati e un sistema operativo vecchio di 10 anni non può funzionare al meglio dovendo supportare, ad esempio, stampanti all'avanguardia o gli ultimi videogiochi. L'Anniversary Update offrirà una maggiore "libertà": Windows 10 Mobile potrà essere installato sui dispositivi con uno schermo fino a 9 pollici mentre Windows 10 su qualunque device con uno schermo da 7 pollici in avanti.

Oggi però gli utenti sono in rivolta. La feature che sta per arrivare sui dispositivi Wndows 10 Mobile è il double tap to wake.

Altre Notizie