Lunedi, 24 Giugno, 2019

Google potrebbe bloccare Flash su Chrome entro fine anno

Google potrebbe bloccare Flash su Chrome entro fine anno Google potrebbe bloccare Flash su Chrome entro fine anno
Acerboni Ferdinando | 16 Mag, 2016, 21:17

Ogni volta che un utente aprirà un sito Web con dei contenuti Flash, apparirà un avviso che permetterà l'abilitazione manuale di quest'ultimi.

Il team di Google ha da poche ore annunciato ufficialmente che entro la fine dell'anno il browser Chrome verrà aggiornato con una nuova versione della nota applicazione per navigare su Internet che bloccherà in automatico tutti i contenuti realizzati in Flash. Di fatto, dicono ancora i programmatori del codice alla base di Chrome e Chrome OS, con HTML5 by Default sarà Adobe Flash a essere relegato a un' opzione di seconda scelta da parte del browser, laddove non esistano soluzioni alternative codificate nel succitato formato HTML5. Tra questi Facebook, Youtube, Yahoo, Twitch, Amazon e altri. Il cosiddetto approccio click-to-play, quindi, verrà attivato in modo predefinito nel caso dei contenuti Flash che dovranno essere sempre approvati dall'utente prima di essere effettivamente caricati. Flash è stato storicamente importante per i "rich media" sul Web, concedono gli sviluppatori, ma oggi l'utilizzo di HTML5 permette di risparmiare sia sui tempi di caricamento che di consumi energetici. Google infatti ha stabilito che per un ulteriore anno 10 siti internet potranno continuare a diffondere contenuti in Flash senza che Chrome glieli blocchi. L'obiettivo è quello di abbandonare definitivamente la tecnologia Flash promovuendo l'utilizzo universale di HTML5.

Altre Notizie