Martedì, 25 Giugno, 2019

Google, Chrome abbandona Flash per Html5

Google, Chrome abbandona Flash per Html5 Google, Chrome abbandona Flash per Html5
Acerboni Ferdinando | 16 Mag, 2016, 19:18

I contenuti web realizzati in Flash saranno in sostanza bloccati.

Sarà in ogni caso possibile forzare l'esecuzione di contenuti Flash, ma è un'opzione che l'utente dovrà esplicitamente attivare. Google concederà a questi solo un anno di tempo per togliere Flash dalle pagine, perchè entro il 2017/2018 è prevista la disattivazione di Flash in Chrome per impostazione predefinita in tutti i siti web.

Il "vecchio" flash, il software targato Adobe utilizzato per creare video e altri contenuti multimediali per il web e spesso bersagliato dagli hacker per la sua famigerata fragilità, verrà presto abbandonato da Google Chrome. Entro la fine dell'anno il browser Chrome prediligerà un sostituto più moderno e sicuro di Flash, il linguaggio Html5, che diventerà quello di default.

Insomma, un 2017 che si preannuncia senza Flash. Vedremo nei prossimi mesi se questo piano verrà portato a compimento. Adobe stessa ha ormai chiuso lo sviluppo di plug-in e soluzioni Flash per i contenuti online e Google, tra i tanti, sta sviluppando e spingendo in modo importante la tecnologia HTML5, molto più leggera, semplice e immediata da utilizzare.

La piattaforma AdWords di Google - usata dagli investitori per farsi pubblicità sul web - automaticamente converte gli annunci Flash in HTML 5, quindi gli utenti non dovrebbero notare grandi cambiamenti nel caricamento degli annunci pubblicitari nella loro esperienza di navigazione (la pubblicità resta quindi sempre presente).

Altre Notizie