Martedì, 15 Ottobre, 2019

Cayman: la Porsche è più accessibile

Nuova 718 Cayman la coupé Porsche ora è più accessibile Cayman: la Porsche è più accessibile
Acerboni Ferdinando | 01 Mag, 2016, 10:51

La gamma delle sportive entry-level della Casa di Zuffenhausen rinominate sotto la sigla 718 si allarga con il debutto della nuova Porsche 718 Cayman, svelata in queste ore al Salone di Pechino e pronta ad affiancare la versione spider denominata 718 Boxster. La 718 Cayman con PDK e pacchetto Sport Chrono opzionale accelera quindi da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi, che scendono a 4,2 secondi per la 718 Cayman S effettua lo sprint in 4,2 secondi e una velocità massima che arriva a 285 km/h contro i 275 km/h della sorellina. Inoltre eroga 300CV con una velocità massima di 275km/h e un'accelerazione da 0-100 km/h di 5,1 secondi. Più dure sono molle e barre, un po' più larghi sia le carreggiate sia i canali dei cerchi (mezzo pollice). Altra opzione pensata per sfruttare appieno le potenzialità delle nuove 718 è l'impianto frenante potenziato con dischi freno anteriori da 330 mm e posteriori da 299 mm: la entry level dispone dell'impianto frenante finora impiegato nella Cayman S, mentre la nuova 718 Cayman S dispone all'asse anteriore delle pinze a quattro pistoncini della 911 Carrera con dischi freno più spessi di 6 mm.

Rimanendo in argomento, grazie alle opzioni relative alla dinamica di guida, come il pacchetto Sport Chrono e il Porsche Torque Vectoring (PTV), la sportività della 718 può essere ulteriormente personalizzata.

Per la prima volta nella storia, la Porsche Cayman è più economica della Boxster: se la Porsche 718 Boxster costa 56.213 Euro, la Porsche 718 Cayman viene 51.623 Euro*; per la 718 Boxster S ci vogliono 69.176 Euro, mentre per la Porsche 718 Cayman S bastano 64.118 Euro*. Esteticamente la 718 Cayman ha linee più tese, prese d'aria frontali e laterali ampliate e silhouette più bassa. Lateralmente, la nuova coupé Porsche evidenzia passaruota e minigonne laterali pronunciati, mentre la parte posteriore appare più ampia grazie alla fascia di raccordo in colore nero lucido con scritta Porsche integrata, posta fra i gruppi ottici posteriori al loro volta completamente rinnovati.

Il design della Porsche 718 Cayman si riconosce dalla versione precedente per un frontale più affilato, le prese d'aria nettamente maggiorate e i fari principali Bi-Xenon di nuova configurazione con luci diurne a LED integrate.

Gli interni della 718 Cayman mostrano le stesse rielaborazioni della 718 Boxster. La predisposizione telefono cellulare, le interfacce audio e il Sound Package Plus da 150 Watt sono di serie. Il volante sportivo si ispira nel design a quello della 918 Spyder e il sistema multimediale Porsche Communication Management (PCM) ora è di serie. Per quanto riguarda i prezzi, la 718 Cayman standard parte da 54.139 euro mentre la variante S si prende chiavi in mano a partire da 67.102 euro. Il lancio sul mercato è previsto il prossimo 24 Settembre 2016 in Europa.

Altre Notizie