Martedì, 15 Ottobre, 2019

Comincia il concorso per assumere 63mila insegnanti

Comincia il concorso per assumere 63mila insegnanti Comincia il concorso per assumere 63mila insegnanti
Evangelisti Maggiorino | 29 Aprile, 2016, 04:34

Giovedì mattina hanno iniziato i docenti di Storia dell'arte, Laboratori di liuteria e Scienze e tecniche agrarie. "I Tfa, limitati nel numero di posti e nelle classi di concorso, con sbarramento all'ingresso, sono utile strumento per formare i neolaureati, non certo chi lavora in qualità di docente da anni!"

"L'abilitazione e' un titolo fondamentale".

Concorso Scuola: prova scritta oggi. Le domande di partecipazione al concorso si sono chiuse lo scorso 30 marzo: sono 165.578 le istanze pervenute.

Ultime notizie in tempo reale sulle soluzioni e risposte alle domande concorso scuola 2016.

#Scuola: Al Via Il #Concorsone. Il punteggio finale si compone inoltre dei punti assegnati dalla commissione in relazione ai titoli (20 al massimo). Ma per il ministero non ci sono incertezze, il concorso "s'ha da fare", è un impegno da mantenere, una risposte al tema del precariato storico: "Stiamo cercando di riportare il Paese alla normalità - commenta il ministro Stefania Giannini - con la Buona Scuola prevediamo bandi ogni tre anni e dunque certezze sui tempi di selezione per l'ingresso nella scuola". Sono precisamente 63.712 i precari in possesso di abilitazione che si contendono i posti banditi dal Ministero dell'Istruzione.

Per alcune classi di concorso - come matematica e scienze - ed in alcune regioni, si rischia di non arrivare a coprire i posti disponibili, per cui bisognerà comunque ricorrere ai supplenti. A questi si aggiungono i 506 nuovi docenti di italiano per stranieri e gli oltre 6mila docenti destinati al sostegno. Inutile dire che le critiche sono state numerose, soprattutto perché il piano iniziale d'assunzione prevedeva una sanatoria: 150mila posti in cattedra per i docenti delle GaE (Graduatorie ad Esaurimento), in realtà la promessa non sarebbe stata mantenuta. I candidati del concorso che supereranno lo scritto potranno accedere alla seconda prova, l'orale.

Oggi è il girono del discusso concorsone, figlio di una "slide", la buona scuola si doveva chiamare, e allo stato dell'arte sembra solo una gran confusione a tratti condita di contraddizioni e iniquità. La concorrenza sarà agguerritissima per alcune materie e gradi di istruzione come la scuola materna e la scuola elementare, settori che raccolgono la maggioranza dei candidati. Se sommiamo, poi, questi 63mila ai 100mila.

Deputata Chimienti, sono vere le segnalazioni sulle irregolarità del concorso? Questa mattina alle 8 i primi 1.356 candidati si sono presentati nelle sedi previste dagli uffici scolastici regionali per rispondere agli 8 quesiti, per la prima volta al computer. Un esercito agguerrito di docenti, di tutti quelli che hanno dato la propria vita alla scuola, senza mai risparmiarsi.

La notizia corre sui social, ma è ancora tutta da verificare. - Orizzonte Scuola: Parte con il piede sbagliato il concorso docenti? C'è chi parla di commissioni assenti o del problema delle griglie di valutazione, spesso facendo anche il nome delle scuole "luogo del delitto".

Altre Notizie