Venerdì, 05 Marzo, 2021

Prince, la rivelazione shock: "È morto di Aids"

I media americani svelano i motivi della morte di Prince una fonte anonima racconta'Aveva l'Aids Prince, la rivelazione shock: "È morto di Aids"
Evangelisti Maggiorino | 28 Aprile, 2016, 18:05

Eppure, secondo il National Enquirer il cantante, trovato morto all'interno dell'ascensore della sua residenza di Pasley Park, aveva i giorni (o per lo meno i mesi) contati. Sarà comunque la banca Bremer Trust, come ha voluto il tribunale, l'amministratore speciale che gestirà il patrimonio di Prince che vede tra i possibili eredi la sorella Tyka, con cui il rapporto non era stato di certo tra i migliori, due sorellastre e un fratellastro. E aveva deciso di curarsi con la preghiera, come raccomandato dai Testimoni di Geova dei quali faceva parte. "Era in cattive condizioni", ha detto. "Raramente mangiava e quando lo faceva vomitava tutto".

"Dio può curarmi e mi guarirà " sembra dicesse agli amici più stretti. Sempre secondo la fonte dell'Enquirer il cantante negli ultimi tempi aveva "un viso giallastro, la pelle del collo cadente e la punta delle dita delle mani color giallo-brunastro". Nel giorno della morte era stato visto più volte andare e venire dalla farmacia con una serie di prescrizioni in mano, e cinque giorni prima il suo jet privato era stato costretto ad un atterraggio di emergenza a causa di un'overdose di antidolorifici. Nonostante il valore della sua musica sfiori i 2 miliardi di euro, Prince "era cronicamente in bolletta", soprattutto negli ultimi anni. "I diritti gli avrebbero portato enormi guadagni, ma lui si è sempre rifiutato 'di vendere la sua arte'". A febbraio, per avere un po' di liquidità Prince aveva sfidato le sue condizioni fisiche e il dolore e aveva affrontato 36 ore di volo per un tour in Australia. Dal momento che non siamo in grado di confermare, ci limitiamo a dirvi che non si tratta di Magic Jognson, e che potrebbe morire entro l'estate.

Altre Notizie