Sabato, 15 Giugno, 2019

Cordoba: "Inter onesta nel 2006, altri no. Brava Juve, godi ora!"

Cacciopini Corbiniano | 27 Aprile, 2016, 03:36

Informativa - Questo sito utilizza cookie di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Passano gli anni ma ogni occasione è buona tra juventini e interisti, per riesumare l'astio che ha caratterizzato l'epoca di Calciopoli.

Così dice Ivan Cordoba che nel corso della trasmissione Tiki Taka ingaggia un botta e risposta con Mughini (scrittore e noto tifoso della 'vecchia signora') proprio sull'attribuzione dello scudetto 2005/2006. Il problema oggi è che si dimenticano i fatti storici. Il contratto di Totti è da rinnovare, ha un significato nella Roma che va al di là del giocare. "Lo scudetto ce l'ho a casa, bello lì" e Mughini dunque replica di nuovo: "Se lei si accontenta di uno scudetto di m***a e di cartone.". Quanto al trionfo attuale, fa i complimenti alla formazione di Allegri: "Tanto di cappello per questa Juve che ha ottenuto una sequenza incredibile di risultati, ma non torniamo al passato". Parlando dei cinque scudetti di fila vinti dalla Juventus, è stata mostrata una grafica nella quale anche l'Inter veniva accreditata dello stesso filotto, ma con l'asterisco: nel 2006, infatti, fu assegnato ai nerazzurri il tricolore a tavolino, salvato solo dalla prescrizione, come scrisse nella sua relazione il Procuratore Stefano Palazzi. "Se sta bene, nei minuti che gli verranno concessi può ancora fare il Totti".

Altre Notizie