Venerdì, 13 Dicembre, 2019

Migranti, Juncker accoglie con favore le proposte di Matteo Renzi

Il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker Il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker
Evangelisti Maggiorino | 22 Aprile, 2016, 02:03

"L'Unione Europea ha bisogno di gestire insieme i suoi confini esterni, garantire la salvezza dei rifugiati che hanno bisogno di protezione, offrire vie legali ai migranti che vengono in Europa e mantenere aperti i suoi confini interni" aggiunge Juncker. Nella sua lettera a Renzi, Juncker scrive infatti: "Dear Prime Minister, caro Matteo ..." Così ha scritto il presidente della commissione europea Jean Claude Juncker in una lettera - resa nota dal Corriere della Sera online - inviata al presidente del Consiglio Matteo Renzi nel quale lo ringrazia per la missiva inviata lo scorso 15 aprile con le proposte italiane di "Migration compact" e le accoglie "con favore".

"Anch'io sono convinto - scrive Juncker - che solo un più forte approccio europeo all'attuale crisi dei rifugiati, che includa politiche interne ed esterne all'Ue, ci aiuterà a gestire in maniera ordinata i flussi verso l'Europa e a tornare a un pieno funzionamento del sistema Schengen in uno spirito di migliorata solidarietà".

Juncker concorda con in Premier italiano "sulla necessità di guardare a mezzi innovativi per finanziare la nostra azione esterna nel campo delle migrazioni". Avramopoulos ha inoltre aggiunto che la proposta di ricorrere all'emissione di eurobond per finanziare i fondi per la cooperazione con i paesi africani, idea osteggiata dalla Germania, è una idea preliminare di cui si parlerà successivamente. Noi lavoriamo perché vi sia questo approccio europeo.

Altre Notizie