Mercoledì, 24 Luglio, 2019

VERONA - 300 dipendenti licenziati alla Fondazione Arena

Arena di Verona VERONA - 300 dipendenti licenziati alla Fondazione Arena
Evangelisti Maggiorino | 09 Aprile, 2016, 03:17

Sarà il Comune di Verona ad organizzare il Festival lirico dell'estate 2016, dopo la decisione di chiedere la messa in liquidazione coatta della Fondazione Arena. "Viste le tensioni sindacali e la conflittualita' in atto - ha aggiunto Tosi - non c'e' la garanzia che si possa tenere serenamente una stagiona lirica estiva ne' che si ottenga il pareggio di bilancio poiche' il voto dei lavoratori e' costato l'impossibilita' di aderire alla legge Bray". Il referendum ha respinto con 132 no e 130 sì il protocollo siglato tra la Fondazione e i sindacati di categoria Cgil, Cisl e Uil. Ora la situazione passa agli uffici del Mibact, che potrebbe decidere di 'privatizzare' la stagione estiva dell'Arena, salvando l'ente dal fallimento e dalla distruzione definitiva.

"In questa situazione - spiega Tosi - era diventato impossibile e se non la vogliono fare gli attuali dipendenti che, con il loro comportamento irresponsabile, impediscono il risanamento dell'ente e l'accesso ai benefici finanziari della Legge Bray, la faremo con orchestra, coro, macchinisti a contratto".

Altre Notizie