Lunedi, 22 Luglio, 2019

Faraone: in Sicilia serve la rottamazione

Faraone: in Sicilia serve la rottamazione Faraone: in Sicilia serve la rottamazione
Evangelisti Maggiorino | 08 Aprile, 2016, 20:27

"Il governo nazionale si è impegnato per la Sicilia e i siciliani, non per salvare il governo siciliano. Ora il governo regionale deve correre per fare le cose che deve fare".

Il sottosegretario all'Istruzione, Davide Faraone, in conferenza stampa, a Palermo per presentare 'Cambiamenti', la Leopolda sicula giunta alla sua seconda edizione che si tiene nell'ex fabbriche Sandron da oggi fino a domenica, è stato perentorio: rottamare! Chi vuole prendere la parola viene qui, sale sul palco e parla: "qui c'e' il microfono", ha detto Faraone durante la presentazione della tre giorni rispondendo alla domanda sull'eventuale presenza all'evento politico del governatore siciliano Rosario Crocetta. "Penso all'allineamento delle prensioni dei regionali a quella degli statali e alla questione dell'acqua". "Vogliamo fare emergere in questi tre giorni la Sicilia che funziona, a partire dal mondo della scuola e dell'impresa - ha aggiunto - In questi tre giorni cercheremo di far rivivere un'idea di Sicilia che va messa sottosopra per cambiarla". Non è questo il modello con cui si governa una regione.

Altre Notizie