Martedì, 11 Agosto, 2020

Moto Gp, Prove in Qatar: Valentino Rossi cade

MotoGp- Test Losail davanti Lorenzo la Yamaha guida Moto Gp, Prove in Qatar: Valentino Rossi cade
Cacciopini Corbiniano | 04 Marzo, 2016, 15:07

Il 9 volte iridato sta effettuando i test IRTA con metodo e costanza, sempre presente tra le posizioni che contano a partire dalla prima giornata in Malesia.

Dopo il caso Rossi, si cambia. Il campione in carica della MotoGP ha faticato a trovare la giusta trazione durante la sessione del giovedì sul circuito di Losail, anche se questo lo ha rallentato di poco. Non stavo tirando, ma ho piegato troppo la moto a sinistra e sono scivolato. "Ora abbiamo due moto da corsa pronte in garage, siamo già in modalità gara".

"Mi sono sentito bene da subito e sono andato piuttosto forte, riuscendo a migliorare costantemente i miei tempi sul giro e alla fine ho chiuso terzo quindi è stata una giornata positiva".

"Sono contento, era il nostro obiettivo: ci piacerebbe far crescere i giovani e portarli, un giorno, in MotoGP alla Yamaha, anche se non sarà così facile..." Abbiamo ancora dei punti interrogativi per quanto riguarda il setting di base ma si tratta di una piccola cosa che rimane ancora da decidere.

Rimane l'incognita della tenuta alla distanza...

Il suo compagno Valentino Rossi è stato il primo pilota a scendere in pista, per poter rispettare il programma che prevedeva il test di diverse componenti, focalizzandosi sul passo più che sulla ricerca del tempo sul giro secco ed ottenendo l'ottavo crono finale, con 1'55.947. "E' chiaro che bisognerebbe fare un "long run", ma l'impressione è che tengano".

"Non abbiamo ancora deciso: è vero che ci troviamo bene insieme, ma definiremo tutto dopo questa trasferta: comunque ci sono buone possibilità che venga a tutti i GP".

Altre Notizie