Venerdì, 19 Luglio, 2019

Maltempo, allerta della Protezione civile: in arrivo pioggia e vento

AttualitàAvezzanoCronacaNews      Allerta meteo Marsica confermato il codice arancione
     
     
       di K. Si.-       28 febbraio 2016 AttualitàAvezzanoCronacaNews Allerta meteo Marsica confermato il codice arancione di K. Si.- 28 febbraio 2016
Evangelisti Maggiorino | 28 Febbraio, 2016, 02:01

DPC/RIA/0010628 del 26.02.2016 con indicazione che dalla sera/notte di domani, sabato 27 febbraio 2016, e per le successive 24-36 ore, si prevedono sul Lazio: precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale.

Il Centro Funzionale Regionale ha emesso un avviso di criticità in cui si prevede nelle zone di allerta del Lazio: idrogeologica codice giallo Roma, Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull'Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all'evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del dipartimento della protezione civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il dipartimento seguirà l'evolversi della situazione. Viene inoltre riferito il numero della Sala Operativa: 803.555.

Maltempo su tutte le regioni con precipitazioni che diventano forte e insistenti nel corso del pomeriggio/sera e notte anche con temporali.

"Un primo peggioramento è previsto nella serata di sabato 27 - si legge nel bollettino - con precipitazioni piu' intense" sui rilievi emiliani, da Piacenza a Bologna, con una media di 30-40 millimetri di pioggia e neve intorno a 700-800 metri "in rapido innalzamento". I fenomeni meteo cominceranno dalla Sardegna, poi si estenderanno alle altre zone della penisola. Temporali possibili su tutte queste regioni. La neve scenderà sulle Alpi del nord ovest e sulle Prealpi orientali. Accumuli fino a 150 cm a fine episodio. Nubifragi e piogge insistenti e continue in Toscana e Lazio. Nel pomeriggio peggiora fortemente in Toscana con piogge abbondanti e sotto forma di nubifragi in Versilia e Maremma, prestare attenzione! Raffiche fino a 51 km/h.

Altre Notizie