Lunedi, 22 Luglio, 2019

Sanremo 2016, e tutti cantarono Kiss Me Licia

Cristina D’Avena a 105 Mi Casa Sanremo 2016, e tutti cantarono Kiss Me Licia
Deangelis Cassiopea | 14 Febbraio, 2016, 17:03

La D'Avena, come noto, è una delle maggiori interpreti delle sigle televisive dei cartoni animati e da oltre 30 anni accompagna grandi e piccoli con centinaia di canzoni che danno inizio e fine a Storie che ci hanno cresciuto.

Alla domanda su quale sia la 'sua' canzone di Sanremo, D'Avena intona 'La pioggia' di Gigliola Cinquetti del 1969.

E finalmente, con tutti e quattro i conduttori sul palco dell'Ariston, arriva a Sanremo 2016 anche Cristina D'Avena: mai ospite fu più atteso di lei al Festival della Canzone Italiana e mai cantante fu più acclamata di lei. "Non ci volevo credere, quando mi hanno chiamato - me è evidente che le sigle sono qualcosa che ci rimane del cuore", spiega.

Cristina D'Avena nel corso della sua carriera ha venduto milioni di dischi e ha cantato centinaia e centinaia di sigle.

Emozioni strane, difficili da raccontare, ma più che naturali. Poi intendiamoci, non è che io non sia cresciuta, solo che mi sono fermata a 24 anni. "Quando ero veramente giovane, Nureyev mi scelse per Morte a Venezia e quel gesto mi diede la consapevolezza che la danza sarebbe stata la mia vita", ha detto Bolle. Un successo che dura ormai da qualche decennio: "ma non mi sento di aver bruciato nessuna tappa". Per la prima volta tutti insieme appassionatamente. Nessuna imitazione nell'ultima serata del Festival di Sanremo per Virginia Raffaele, forse una delle vere sorprese della serata: la bellissima comica una delle vincitrici morali di questa 66esima edizione. A voi il video completo della partecipazione di Cristina D'Avena al Festival di Sanremo 2016. Gabriel Garko racconta che quando era piccolo faceva la collezione dei Puffi e quindi la sua richiesta è proprio La canzone dei Puffi.

Altre Notizie