Sabato, 21 Settembre, 2019

Giunte a San Pietro le spoglie di san Pio e san Leopoldo

Giunte a San Pietro le spoglie di san Pio e san Leopoldo Giunte a San Pietro le spoglie di san Pio e san Leopoldo
Deangelis Cassiopea | 07 Febbraio, 2016, 07:35

In ogni paese, città, regione in cui il Santo è passato ha trovato ad accoglierlo centinaia e centinaia di fedeli, immagini che hanno restituito al mondo l'esatta dimensione della devozione di cui San Pio è destinatario. Visitando la suggestiva località sannita - e, in particolare, il centro storico che lo ha visto crescere - i fedeli avranno la possibilità di comprendere il percorso umano e religioso del Santo più popolare del XX e del XXI secolo. Rammentiamo che - ai tempi - le ferite di Padre Pio furono classificate come "determinate artificialmente o volontariamente" e che provocarono il decreto ufficiale di sconfessione di Padre Pio da parte del Sant'Uffizio, tuttora non revocato, nonostante la dichiarazione di santità del 16 giugno 2002. Nel silenzio dell'obbedienza divenne egli pure testimone privilegiato della misericordia dedicando tutta la sua vita alla celebrazione del sacramento della riconciliazione.

E' iniziata questa mattina la preparazione per il lungo viaggio che porterà San Pio a Roma, per l'ostensione speciale voluta da Papa Francesco in occasione del Giubileo della Misericordia.

All'arrivo di Padre Pio nella basilica del Verano, è iniziata una liturgia di accoglienza presieduta da Gianfranco Palmisani, ministro provinciale dei cappuccini della Provincia Romana.

Il 6 febbraio, alle 10, papa Francesco concederà una udienza speciale ai gruppi di preghiera di padre Pio.

La partenza dalla terra di Puglia è quindi avvenuta verso le 9.30 di ieri mattina e il viaggio di trasporto per raggiungere la basilica di San Lorenzo al Verano avrebbe dovuto durare circa 4 ore e mezzo secondo programma. Monsignor Rino Fisichella, presidente del pontificio consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, sottolinea l'eccezionalità dell'evento, la presenza di ben due santi dentro San Pietro, le cui reliquie saranno esposte in basilica dal 3 all'11 febbraio. Con lui anche San Leopoldo Mandic da Padova.

"In studio con Lorena Bianchetti ci saranno padre Raniero Cantalamessa, predicatore della Casa pontificia, e Stefano Campanella, direttore di Padre Pio Tv e responsabile dell'Ufficio Stampa della Provincia religiosa di Sant'Angelo e Padre Pio dei Frati Minori Cappuccini" si prosegue".

Altre Notizie