Martedì, 16 Luglio, 2019

Verso Genoa - Lazio, Pioli: "Vogliamo ripartire lottando pallone su pallone"

Genoa-Lazio Pioli Non si può giocare su un campo del genere Verso Genoa - Lazio, Pioli: "Vogliamo ripartire lottando pallone su pallone"
Cacciopini Corbiniano | 06 Febbraio, 2016, 07:18

"Non mi chiedete se era giusto o no, ho una mia idea, che in Italia devono tornare allo stadio i tifosi mentre stiamo facendo di tutto per allontanare i veri tifosi e a dare risalto a quelli che non sono veri tifosi".

L'Europa si sta allontanando per la Lazio di Stefano Pioli: la sconfitta interna nel turno infrasettimanale contro il Napoli è passata un po' inosservata, oscurata dalle polemiche derivanti dai fischi razzisti rivolti a Koulibaly da parte di alcuni sostenitori dei biancocelesti, che ha portato alla squalifica di due giornate per la Curva Nord. Poi ci sono altre situazioni, le barriere, la squalifica che condiziona e condizionerà. Il calcio è uno spettacolo, è sempre meglio farlo con i tifosi. "Dobbiamo fare bene da qui alla fine, a partire da domani", dice Pioli.

La difficoltà maggiore rispetto all'anno scorso? "È difficile ora parlare d'Europa ma finché la matematica non ci condanna ci dobbiamo credere -spiega mister Pioli-". Secondo Pioli, si può far giocare più avanti, in zona gol? Anche noi siamo responsabili.

MOVIOLA IN CAMPO - Infine, il tecnico ha commentato la possibilità di introduzione della tecnologia nel calcio: "Già la gol-line technology è una grande cosa, ma non credo alle altre situazioni perché andrebbero a snaturare il gioco del calcio". "Non dobbiamo fare confusione, ho detto che quando giochiamo con due attaccanti lui è quello che torna più dietro". Contro il Napoli ha cercato di sfruttare le occasioni, che comunque non sono state tante.

Altre Notizie