Sabato, 19 Ottobre, 2019

Star Wars: Il risveglio della forza aveva in origine un titolo diverso

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE ANSA +CLICCA PER INGRANDIRE
Deangelis Cassiopea | 28 Dicembre, 2015, 18:15

Solo negli Stati Uniti, il nuovo film della saga di Guerre Stellari ha incassato oltre 540 milioni al botteghino in appena dieci giorni ed è diventato il quinto film di maggior successo nella storia del Paese. Limitatamente al ponte natalizio, si tratta del secondo incasso di tutti i tempi. E nel caso in cui "Il risveglio della forza" diventasse il miglior incasso in Italia nel 2015, record detenuto da un'altra pellicola di casa Disney, "Inside Out", si potrebbe vincere 1.07 la posta.

Viaggia spedita verso i 13 milioni di euro (12.736.047) l'astronave di Star Wars.

Anche se sconsiglio la lettura della fumetto-recensione ai pochi che non hanno ancora visto Star Wars 7 - Il Risveglio della Forza, posso dire con assoluta certezza che le opinioni di Ortolani sul film sono praticamente le stesse di quelle che hanno avuto tanti vecchi fan della saga che, ritrovatisi davanti ad un prodotto così "particolare" (se così vogliamo dire), hanno storto leggermente (ma giusto un po') il naso! Il nome potrebbe aver causato solo confusione, però, visto che Star Wars: Episodio VII non ha nulla a che fare con il libro. E l'eredità è una delle saghe cinematografiche più famose di sempre, un cult che ha dato vita a un vero e proprio immaginario collettivo. Qualcosa in più infine ci si aspettava forse da Woody Allen, con il suo Irrational Man, fermo a 1.335.268 euro e ottavo nella speciale classifica settimanale.

Altre Notizie