Lunedi, 24 Giugno, 2019

Doppio trapianto di cuore: stupenda notte di Natale

Doppio trapianto di cuore: stupenda notte di Natale Doppio trapianto di cuore: stupenda notte di Natale
Machelli Zaccheo | 28 Dicembre, 2015, 11:31

Anche cercando di non scadere nella retorica e di non trasformare le cronache mediche in un romanzo postumo di Dickens, risulta comunque complicato rimanere insensibili di fronte ad duplice trapianto di cuore, effettuato presso l'ospedale Le Molinette di Torino e presso il Regina Margherita di Cuneo il giorno di Natale e rapidamente entrato nella storia in qualità di più bel regalo mai ricevuto dai due adolescenti sottoposti all'operazione.

Due trapianti di cuore a Torino il giorno di Natale per salvare le vite di pazienti giovanissimi. Adesso il giovane si trova ricoverato nel reparto di terapia intensiva, ma la prognosi rimane comunque riservata, come sempre accade in questi casi.

Il secondo trapianto, invece, è stato eseguito all'ospedale infantile Regina Margherita, su un 14enne della provincia di Torino affetto da cardiomiopatia congenita. Il giovanissimo è stato operato con successo dal primario Carlo Pace.

Per il 14 enne il cuore èstato donato da un uomo di 34 anni, morto improvvisamente a causa di un'emorragia cerebrale; il cuore sarebbe giunto direttamente dal Policlinico di Roma, nonostante la nebbia abbia causato parecchi problemi all'aereo sul quale viaggiava il cuore. I genitori hanno acconsentito alla donazione degli organi. L'organo è stato poi preso in consegna e trasportato nel capoluogo piemontese da un'ambulanza.

Altre Notizie