Martedì, 16 Luglio, 2019

Da iPhone 6s a iPhone 7: Novità, differenze e prezzo

Anteprima nuovo iPhone Mini e iPhone 7 Da iPhone 6s a iPhone 7: Novità, differenze e prezzo
Acerboni Ferdinando | 20 Dicembre, 2015, 23:25

Ma andiamo con ordine:le notizie sono a volte contraddittorie e ci sono poche certezze ancora sull'aspetto, le caratterisitche e persino il nome del nuovo modello. L'indiscrezione era stata lanciata da alcuni blog del settore e fin da subito ha entusiasmato tutti gli appassionati di iPhone.

Con l'introduzione del Force Touch (o 3D Touch) sui propri iPhone, Apple ha nuovamente rivoluzionato il mercato della tecnologia mondiale.

A distanza di pochissimi mesi dall'uscita dell'ultimissimo iPhone 6S, ecco che Apple è già pronta a lanciare un nuovo prodotto.

Nello specifico l'effetto sarebbe ottenuto con un miniproiettore 3D, montato sugli iPhone e sugli iPad. In primo luogo, se c'è una certezza, è quella del prezzo: il prossimo modello si collocherà più o meno nello stessa fascia di prezzo che anche i suoi predecessori occupavano. Coloro che hanno acquistato il nuovo iPhone 6s sono rimasti molto soddisfatti, quindi con il nuovo iPhone 7 la Apple dovrà cercare di migliorare quanto di buono ha già fatto. Innanzitutto il materiale di cui è composto, poiché, secondo le anticipazioni, Apple avrebbe pensato di utilizzare l'alluminio e non più il metallo. Il display frontale potrebbe essere caratterizzato esclusivamente dallo schermo e non essere più dotato del tasto fisico home.

L'iPhone 7 potrebbe non avere più il connettore Lightning. Infatti, la Apple avrebbe deciso di sostituirlo con la porta USB Type-C, un tipo di connettore molto apprezzato dall'azienda di Cupertino. Con il nuovo iPhone 7, però, ci potrebbero essere delle novità a riguardo.

Secondo un nuovo rapporto di IHS, il 25% degli smartphone che il prossimo anno arriveranno sugli scaffali saranno dotati di un display sensibile alla pressione.

Quello che sembra certo invece, a prescindere dal modello, dal nome o dalle sue dimensioni, è il fatto che uno dei potenziamenti tecnici verterà sulla fotocamera digitale, da alcuni paragonata ad una vera e propria reflex, e forse su un sistema di riconoscimento facciale per quanto riguarda la sicurezza e l'accesso personalizzato allo smartphone.

Altre Notizie