Lunedi, 22 Luglio, 2019

Operato dopo malore Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi Vittorio Sgarbi
Evangelisti Maggiorino | 18 Dicembre, 2015, 02:03

Ora si trova ricoverato in terapia intensiva. E' proprio un annuncio su Facebook, sulla pagina ufficiale di Vittorio Sgarbi, ad annunciare il malore improvviso che l'ha colpito questa notte. Su Facebook sono giunti migliaia di messaggi di sostegno per il critico. Una dichirazione che in pochi minuti ha ottenuto più di 25mila "mi piace" e 1.500 condivisioni da parte dei tantissimi fans. Lo staff medico ha assicurato che le condizioni del critico sono buone.

Modena - Malore nella notte per Vittorio Sgarbi.

"La situazione è stata affrontata prontamente e nel migliore dei modi giungendo a risoluzione - commenta il prof". "In particolare vorrei ricordare il dottor Carlo Cappello - prosegue Boriani - il professore Rosario Rossi e il dottor Fabio Sgura, unitamente al personale infermieristico e tecnico". Il prossimo bollettino medico domani mattina.

Domattina, infatti, Sgarbi era atteso nella città bizantina per aprire il convegno alla Casa Matha sui mosaici dell'Albero della vita, a conclusione dell'esposizione che lo stesso esperto ferrarese aveva curato a Expo. Nel pomeriggio, alla libreria Ibs di Ferrara, era atteso per la presentazione del volume "Dal cielo alla terra". Da Michelangelo a Caravaggio, terzo volume della collana 'Il tesoro d'Italia' (Bompiani). "Vol.3", edito da Bompiani.

"Vittorio le auguro di guarire il prima il possibile, deve resistere nel nome della lotta alle capre!", si legge tra le tante manifestazioni di vicinanza. Alle 13.30 è lo stesso Sgarbi che risponde con un post: "Non sarebbe stato da Sgarbi andarsene all'altro mondo al casello autostradale di Modena Sud". Vittorio Sgarbi, a quanto si è appreso da fonti interne al Policlinico, è lucido e parla.

"Se non mi fossi fermato a Modena adesso sarei morto". Lo ha detto Vittorio Sgarbi al Tg5 e al Tg1 dopo l'operazione al Policlinico di Modena. "Anche il battito cardiaco e' stato molto basso durante l'intervento".

Altre Notizie