Venerdì, 13 Dicembre, 2019

Juventus-Torino, Allegri: "Derby complicato. Giocano Neto e Rugani"

Juventus-Torino, Allegri: Juventus-Torino, Allegri: "Derby complicato. Giocano Neto e Rugani"
Cacciopini Corbiniano | 17 Dicembre, 2015, 10:03

"A prescindere dal modulo, noi dobbiamo essere bravi a muoverci al meglio e questo i miei ragazzi l'hanno capito". Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, svela solo due undicesimo della formazione anti Torino del derby di Coppa Italia di domani. "Le sue squadre hanno giocato sempre molto bene ed è stata una fortuna per i giocatori che l'hanno avuto".

"Dei tre difensori deciderò se farne riposare uno o due - ha aggiunto Allegri - e Rugani è migliorato molto". È a disposizione. Poi giocheranno due tra Mandzukic, Zaza e Morata. Indiziato allo stop Barzagli e, se si aggiungerà Chiellini, si rivedrà in campo anche Caceres.

Nelle file dei bianconeri, Allegri opterà per una sorta di mini turnover che prevede l'impiego di Neto in porta e l'esordio di Rugani dal primo minuto.

Stuzzicato sul turno di riposo forzato del Torino, che ha visto rinviare causa nebbia la sfida di sabato con il Sassuolo, Allegri smorza le polemiche, rimandando tutto al campo: "Se il turno di stop sia un vantaggio o meno lo vedremo alla fine della partita - dice il tecnico - C'era la nebbia, non si poteva giocare". Noi oggi la prepareremo alla nostra maniera poi in base a come si schiereranno loro potremmo muoverci in modo diverso. "Cuadrado con la Fiorentina ha fatto bene, se non giocherà dall'inizio domani sarà un cambio importante a gara in corso". "È una partita secca e come tale sarà diversa da una gara di campionato, inoltre non è facile affrontare il Torino perchè è una squadra che ti fa giocare male". "Alla Juventus non accade dal '59/'60". In Champions è importante arrivare agli ottavi. Bisogna sapersi sacrificare sia in fase difensiva, sia offensiva. Ergo, dovrebbe giocare, e con lui è probabile anche la conferma di Pogba. Il Torino potrà fare affidamento su un grande pubblico, che lo inciterà al massimo per vincere e rifarsi dall'ultima partita giocata contro la Juve allo Stadium il 31 ottobre scorso è persa 2-1.

Altre Notizie