Martedì, 12 Novembre, 2019

Adele ospite da Fazio parla con semplicità del suo successo

Deangelis Cassiopea | 14 Dicembre, 2015, 10:40

Nello studio di Che tempo che fa, dal vivo ed accompagnata dalla sua band, esegue Hello e Rolling in the deep.

La serata è aperta dal critico e storico dell'arte Flavio Caroli che racconta la furia distruttrice dell'integralismo contro i capolavori dell'archeologia e dell'arte in Afghanistan, Iraq e Siria.

Gli altri ospiti della domenica: Lillo & Greg, duo comico e conduttori radiofonici con Peppino di Capri - 57 anni di carriera, 30 milioni di dischi venduti, 500 canzoni composte, 15 partecipazioni al Festival di Sanremo di cui due vinti - sono i protagonisti di Natale col Boss, dal 16 dicembre nelle sale.

A 25 anni dovevo riappacificarmi con me stessa. Commento immediato rispetto alla scelta di non rendere disponibile in streaming il suo album: "Volevo che l'album fosse un'esperienza tra me e i miei fan".

La cantante da quando è diventata mamma, nel 2012 di Angelo, è cambiata: "Non ero mai riuscita a darmi una calmata, mi sono sempre sentita poco interessata ai sentimenti altrui e questo mi dispiaceva: avere un bambino mi ha permesso di rivalutare la mia vita e il mio carattere".

Risate, applausi e cala il sipario sull'ennesimo successo di Adele.

"Sono solo una signora che canta" e si comporta come una ragazza qualunque. "Ma amo anche Beyoncé, Lana del Rey, Drake, Katy Perry, Lady Gaga". Al cinema, invece, di recente dice di aver visto, scoppiando in lacrime, l'ultimo film di Kate Blanchett.

La star ha raccontato anche alcuni aneddoti divertenti della sua vita, e a proposito della cerimonia in cui nel 2013 fu nominata Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico ha rivelato: "Ho portato mia nonna, che è ossessionata da queste cose: ha anche rubato la carta igienica dai bagni di Buckingham Palace!". Sul finale, Adele si commuove per i fiori ricevuti da Fazio, un mazzo di rosse bianche, e augura 'Buon Natale' a tutti.

Nella puntata che andrà in onda questa domenica le attenzioni principali saranno catalizzate su un ospite internazionale presente in studio.

Altre Notizie