Venerdì, 17 Gennaio, 2020

Sci nordico: Pellegrino vince a Davos

Oberstolz-Gruber trionfano nella Sprint Race di Park City. Secondo posto per Dominik Fischnaller Sci nordico: Pellegrino vince a Davos
Cacciopini Corbiniano | 13 Dicembre, 2015, 18:26

Già nella passata stagione Pellegrino aveva vinto a Davos, pochi minuti fa il valdostano si è ripetuto al termine di una prestazione di altissimo livello. Qualche nome nuovo nella top ten: quarto è il britannico Andrew Young, quinto il leader della classifica di specialità Sondre Turvoll Fossli, settimo il detentore della coppetta Finn Hågen Krogh, ottavo Pål Golberg, nono il francese Lucas Chavanat e decimo lo statunitense Simeon Hamilton.

Buona qualifica per le azzurre che però non sono riuscite a dare il massimo nelle fasi finali.

A segnare la vittoria della staffetta 4×6 km del biathlon (prima volta in coppa del mondo per l'Italia) è ancora Dorothea Wierer, che in ultima frazione brucia al fotofinish la tedesca Preuss, regalando all'Italia la prima vittoria in coppa del mondo (dopo un bronzo olimpico e mondiale). terza l'Ucraina, giunta a 13 secondi dalla coppia di testa. In estate mi sono allenato con il solo obiettivo di vincere ancora, svolgendo un grandissimo lavoro con i materiali. Con il successo odierno il 25enne delle Fiamme Oro diventa il terzo italiano più vincente di tutti i tempi dopo Pietro Piller Cottrer e Christian Zorzi e fa salire a 32 le vittorie italiane nella Coppa del Mondo di sci di fondo di tutti tempi.

Ennesima grande prova del Biathlon femminile azzurro e stavolta anche dallo sci di fondo maschile. Le azzurre Gaia Vierich e Greta Laurent hanno chiuso rispettivamente al 24° e 29° posto. Nella gara femminile la Nazionale scandinava ha completato il podio con Maiken Caspersen Falla e Ingvild Flugstad Ostberg.

Altre Notizie