Sabato, 19 Settembre, 2020

Euro 2016, oggi i sorteggi: l'Italia rischia un girone durissimo!

Euro 2016, oggi i sorteggi: l'Italia rischia un girone durissimo! Euro 2016, oggi i sorteggi: l'Italia rischia un girone durissimo!
Cacciopini Corbiniano | 13 Dicembre, 2015, 16:16

Posto in essere che sicuramente la Francia, in qualità di Nazionale ospitante, sarà la prima squadra del Gruppo A, andiamo a vedere le fasce e cerchiamo di scoprire quale potrebbe essere il girone dell'Italia.

E' atteso per oggi, sabato 12 dicembre 2015, il sorteggio di Euro 2016, con la nazionale italiana relegata in seconda fascia. Ma l'Italia non può certo avere paura di un gruppo con Belgio, Svezia e Irlanda, soprattutto se Conte avrà il coraggio di portare in Nazionale i migliori calciatori a prescindere dal gruppo della qualificazione. Il sorteggio comincia con la prima fascia.

Italia rappresentata dal c.t. e dal dg della Federazione Uva, che venerdì hanno visitato il quartier generale di Montpellier, destinato ad essere la sede degli azzurri, a prescindere dal girone in cui si verrà inseriti.

Come ben saprete, visto le polemiche che ne sono derivate, l'Italia allenata da Antonio Conte, nonostante l'ottimo cammino delle qualificazioni, si ritrova in seconda fascia e dunque rischia di beccare un girone di ferro con una tra Spagna, Germania, Inghilterra, Francia, Portogallo e Belgio. Infine sarà la prima fase finale al tempo del terrorismo: il vero spettro che si aggirerà per l'Europeo è l'Isis, la prima preoccupazione sarà la sicurezza. Rimarranno 16 squadre che si giocheranno gli ottavi di finale, poi quarti, la semifinale e la finale. Ogni volta che viene estratta una squadra, la sua posizione nel gruppo viene determinata dal sorteggio. I risultati ottenuti nel torneo più vecchio dei tre vale la metà di quelli ottenuti negli altri due, e le partite di qualificazione ai singoli tornei valgono meno di quelle della fase finale. C'è così il rischio di capitare con una delle prime favorite: la Germania campione del mondo, la Spagna regina europea delle ultime due edizioni o la Francia padrona di casa. Pot 2: Italia, Russia, Svizzera, Austria, Croazia, Ucraina. Ci sono anche i campioni uscenti della Spagna, la Repubblica Ceca, la Turchia dell'Imperatore Terim o il Galles di mister 100 milioni Gareth Bale come "quarto incomodo". Sono tanti però ancora gli interrogativi, dalla tenuta delle grandi al valore effettivo delle debuttanti (Islanda, Albania, Slovacchia, Galles e Irlanda del Nord).

Altre Notizie